Un mondo unito nella diversità. Uno, tanti nel blu con i Medison

Venerdì 3 novembre al Teatro Mimesis di Trani (ore 21 – ingresso libero), la band pugliese Medison verrà presentata al pubblico e alla stampa con una Tavola rotonda fra le note dal titolo “Uno, tanti nel blu”, con la partecipazione di tutti i componenti della band e di importanti ospiti fra cui il pittore Lorenzo Ardito, l’attrice Nicla Serena D’ingeo e diversi artisti musicali. Modera la Tavola Rotonda Nadia Macrì, giornalista.

Nell’ottica di un mondo unito nella diversità la Tavola Rotonda fra le Note vuole essere un incontro che esplorerà l’attività della band Medison che pone al centro della propria musica la centralità dell’uomo che si mescola fra tutti. “Uno, tanti nel blu” a pari dignità.

Durante la serata la band si racconterà, fra gli interventi degli ospiti e spiegherà anche il significato di alcuni brani tra cui il nuovo singolo Identico dal sound deciso che miscela il rock al pop, attualmente in rotazione radiofonica.

Il video del brano è visibile al link:  https://www.youtube.com/watch?v=hxHCAkqU-nk.

Il singolo Identico è estratto dell’omonimo cd di esordiodisponibile in digital download e su tutte le piattaforme streamingQuesto progetto discografico contiene 10 brani inediti, dalle ballate sino al rock più definito è musica che dialoga. Testi curati fra chitarre distorte, che incantano per la loro bellezza e la ricerca accurata delle parole che interrogano e sollecitano la riflessione personale, contraddistinguono la scrittura di Francesco Cioffi, voce della band e autore dei brani.

I Medison sono: Francesco Cioffi (autore dei brani, voce e chitarra acustica), Mario Ardito (basso), Fabrizio Loiodice (chitarre), Andrea Piangiolino (batteria e percussioni) e Antonio Piangiolino (produttore artistico, tastiere e sintetizzatori). 

L’evento organizzato dall’associazione Medison in collaborazione con Piani Paralleli che suggella la cooperazione fra il mondo dell’arte, della cultura e della musica con il proprio territorio.