Stefano Colli in radio con il secondo singolo “Crudele”

image001

Crudele è il secondo singolo di Stefano Colli, giovane artista bolognese, finalista di Castrocaro 2015.

Il brano è frutto della collaborazione con Giancarlo Di Maria, che ne è compositore insieme a Paola Angeli; autore è Carlo Montanari.

Già nel titolo stesso, Crudele si distingue per il suo carattere originale, proponendo una tematica poco percorsa, quella della crudeltà, che è di chi conduce il gioco, sapendo già quale risposta darà, ma anche di chi accetta una situazione univoca, in cui l’alienazione e la morbosità tolgono spazio alla realtà e ai sentimenti veri. Un sottile confine, quello tra vittima e carnefice, in una storia d’amore che si costruisce e si vive in due.

Prodotto ed arrangiato dallo stesso Di Maria rappresenta sicuramente una nuova impronta musicale per l’artista, per la ricerca sonora  fatta di  sfumature e di un mix di ingredienti che spaziano fra varie sonorità, latine, jazz e orchestra sinfonica, con un beat ipnotico e graffiante.

Il tutto al servizio della vocalità di Stefano, che si muove su un’ampia estensione melodica.

 

Facebook Comments

16total visits,1visits today

You may also like...