MARIA MARINO “Caleidoscopio”

La cantautrice Maria Marino già in giovane età avverte l’esigenza di mettere su carta i suoi sentimenti ed emozioni. Inizia a cantare nei cori scolastici, per approfondirne successivamente lo studio presso scuole private. Si approccia anche alla chitarra da autodidatta, passando poi ad un insegnante privato. 

Le prime esperienze pubbliche iniziano con un talent e da lì a poco comincia la sua carriera artistica.

Durante questi anni è entrata in contatto con grandi nomi del panorama musicale, tra cui Sergio Vinci (autore e compositore di Laura Pausini), Umberto Tozzi, Nek, Alessandra Amoroso e Noemi.

Vinci è stato l’arrangiatore del suo primo inedito, dal titolo ‘D’amore morirei’. Poi è stato il momento dei singoli ‘Maledetta/Benedetta’ e ‘Non si sa mai’.

Nel 2018 partecipa come cantautrice al ‘Video Festival Live’, festival canoro internazionale che annoverava tra i giudici anche Mara Maionchi, posizionandosi ai primi posti.

Nello stesso anno partecipa al Contest Tour Music Fest e e grazie a questo vive l’esperienza del campus musicale Cet Mogol.

Maria è da poco entrata a far parte dell’associazione culturale ‘Bellatrix’, in cui si creano eventi di spettacolo a tutto tondo, nel campo di moda, cinema ed intrattenimento ed è anche apparsa come comparsa in due film.

Ha avuto l’attenzione della stampa nazionale uscendo come cantautrice su ‘EVA 3000’ e ‘VIP’.

Nel dicembre 2019 ha partecipato ad un talent contest TV,  guadagnandosi l’opportunità di partecipare a ‘Sanremo Discovery 2020’ e quest’anno ha così presenziato alla kermesse sanremese, con interviste in radio e TV e live sui palchi della città della musica.

Ora dedica

la sua vita professionale come autrice alla collaborazione con l’etichetta discografica BigFat MusicProduction.

‘Non si sa mai’ è il singolo che ha preceduto l’uscita dell’ultimo album, in cui

Maria riafferma il diritto di essere sempre e comunque se stessa e non quello che gli altri si aspettano.

In un discorso prettamente virtuale che l’artista tiene con Amore, afferma di non voler ricoprire ruoli preordinati o cliché ripetuti ma di voler vivere il sentimento come reputa, in totale libertà. L’amore và vissuto con il rispetto delle esigenze di entrambi e soprattutto al di sopra ed al di fuori di ogni compromesso. La libertà di amare, come ogni altra, si nutre di sani principi e rispetto della vita ed aborrisce qualsiasi ingiustizia. Un vero e proprio momento di riflessione di chi ha vissuto appieno ed in modo soddisfacente e si rende conto che non cerca più la sua metà, poiché è già completa con sé stessa. Però l’amore di coppia ha i suoi stimoli e momenti di dolcezza quindi, parlando con Amore, la cantante gli dice: “se sei in grado di farmi rinnamorare dell’amore io sono qua”. 

Le sonorità, con la fisarmonica che fa da protagonista, richiamano uno stile di festa ed allegria, per questo brano fresco e moderno, che fuoriesce dagli schemi e porta tanta gioia e voglia di ballare.

Il videoclip mostra momenti di una coppia felice, alternati alle immagini dell’artista, con il mare sullo sfondo per un’estate della vita tutta da vivere.

L’ultimo album, presente in tutti gli store digitali, si intitola ‘Caleidoscopio’ e tratta di ‘frammenti di riflessioni, su emozioni multiple’. 

Contiene ben 11 inediti di cui l’artista ha composto musica e parole, con gli arrangiamenti di Alessandro D’Alessio, in arte Deville, presso il suo studio di registrazione a Roma.

Il lavoro è frutto di brani già esistenti ma rivisitati, soprattutto a livello sonoro, in chiave attuale. 

L’opera tratta delle sfaccettature dei singoli sentimenti, attraverso un tripudio di colori. I frammenti partono dalla pubertà, passando attraverso maternità e responsabilità, sino alla perdita fisica di un amore. 

La copertina mostra un’immagine della Marino di bianco vestita, attorniata da tante nuvolette colorate e con l’indice alzato, quasi a monito ed insegnamento di un modo di vivere che certamente porterà alla felicità.

Un album positivo, che vuole dare uno strumento per arrivare al serenità, perché noi siamo spirito ed energia e non moriamo mai.

Maria Marino è una persona semplice che vive appieno, dando un significato alla vita, un punto di luce che vuole regalare un sorriso a chi la conosce ed ascolta.

Nel brano ‘Volo via’, che fa parte dell’album,

la cantautrice afferma 

“E se di un colore mi voglio vestire

color della luce vorrei diventare 

lasciare una scia del mio calore

dentro ogni essere dentro ogni cuore”.

Una voce dolce e profonda quella di Maria Marino, cantautrice estremamente positiva ma sempre molto riflessiva, che mai dice parole a caso!

Stefania Castino

Maria marino,

COPERTINA

[Voti: 0   Media: 0/5]
Scroll Up