Lucia D’Errico in tutti gli store digitali il nuovo singolo “Il mondo muove”

Il mondo muove” è un brano dai toni dolci e delicati che vuole entrare nell’animo dell’ascoltatore come una carezza e dolcemente prenderlo per mano e accompagnarlo per un percorso introspettivo che vuole arrivare al lieto fine e lasciare come messaggio d’incoraggiamento a non mollare mai, credere in se stessi e cercare la forza per affrontare il mondo dentro se stessi. Nasce dalle idee e dall’esperienze personali dell’interprete stessa e magistralmente concretizzate e plasmate dall’autore Vittorio Valenti e dall’arrangiatore Emanuele Mattozzi. Ognuno di noi nella sua vita ha dovuto fare i conti con il senso di vuoto e di smarrimento perché non sapeva cosa fare o chi fosse. Ognuno di noi vuole raggiungere un ideale di perfezione illusoria senza rendersi conto che dentro di sé ha quel qualcosa, quel «fiore», che lo rende unico e speciale. Ognuno di noi ha perso un’occasione o non è riuscito a realizzare il proprio sogno perché troppo insicuro o perché la paura del fallimento era troppo grande da bloccarlo. “Il mondo muove “ha come scopo quello di invitare l’ascoltatore a non cercare altrove la forza per agire, ma di partire sempre da se stessi perché è l’unico modo per crescere e migliorare. Nessuno può darti la sicurezza di cui hai bisogno, solo attraverso un percorso personale si può arrivare alla versione migliore di se stessi. “Il mondo muove” è, soprattutto, un invito a continuare a sorridere e a tenere il proprio cuore aperto alle emozioni e alle sfide che la vita ci offre.

Biografia

Lucia D’Errico, classe 1994, ha avuto la passione per la musica e per il canto sin da quando era bambina, ma è all’età di 13 anni che ha deciso d’intraprendere gli studi musicali iniziando a prendere lezioni di canto. A 17 anni si avvicina al mondo classico e al canto lirico e, spinta dal desiderio di voler conoscere al meglio la musica in tutte le sue sfaccettature, decide di iscriversi al conservatorio “Pietro Mascagni” di Livorno in cui si laureerà nel febbraio del 2018 in canto lirico. Nel 2016 entra a far parte del trio “Le Soprano”, gruppo creato dal maestro pino Scarpettini fondatore dei I Trolls, poi diventati New Trolls, che vede l’unione del canto lirico e della musica classica con il rock progressivo e il mondo jazz. Con “Le Soprano” pubblica nel 2019 l’album Disegual sotto l’etichetta svizzera JB Production da cui venne estratto il singolo “Impressions”. Sempre con “Le Soprano” divenne testimonial della regione Toscana dell’Aido, associazione di volontari che da 46 anni promuove la cultura della donazione di organi, tessuti e cellule. Molti i riconoscimenti per la sua bravura interpretativa tra cui il premio “IMAIE” e il premio” Omaggio a Rino Gaetano” con il brano “Tu forse non essenzialmente tu”. Attualmente è sotto contratto discografico con l’etichetta Rosso al tramonto come solista con la quale ha prodotto il suo primo inedito: “Il mondo muove”.

[Voti: 2   Media: 5/5]
Scroll Up