La Dame Blanche, da Cuba al Villaggio Globale tra hip hop e cumbia

La Dame Blanche, nome d’arte di Yaité Ramos-Rodriguez, racchiude nella sua musica un mix perfetto tra sonorità cubane e urban. In una miscela esplosiva tra hip hop, cumbia, latin e reggae-dancehall, l’artista cubana originaria di Pinar del Rio, ha affermato il suo stile in tutto il mondo, tanto da esser stata descritta dal New York Times come “una tra le migliori dodici realtà artistiche che si sono esibite al SXSW 2017 di Austin (USA)”. Figlia di Jesús “Aguaje” Ramos, direttore dell’orchestra Buena Vista Social Club, ha all’attivo un EP “La revancha” del 2014, un mixtape con Dj Nakeye del 2014 e due dischi: “Piratas” del 2014 e “La Dame Blanche 2” del 2016. Tra gli altri, in questo percorso artistico, ha collaborato con Philippe Cohen-Solal (Gotan Project), Toy Selectah (Control Machete) e Flaco Núñez (Orishas). In autunno uscirà il suo nuovo album, già anticipato da due singoli “2 Caras” feat. Celso Pina & Serko Fu e “Fana”. La Dame Blanche suona il flauto, fuma il sigaro e canta accompagnata da un DJ e un batterista, in un live show molto seducente, ricco di energia e qualitativamente elevato. Il concerto sarà preceduto da uno showcase di RastaLady aka Germana con le Gal Dem Crew, prima e dopo lo spettacolo selezione di cumbia a cura di Fulvio Cartacci da Ruderoma e il Frente Tropical Romano.

Venerdì 29 settembre
dalle 21 alle 4
Villaggio Globale
Lungotevere Testaccio, 1 – Roma
Ingresso Euro 10
Infoline 3473387965

Facebook Comments

347total visits,2visits today

You may also like...