Alessandro Florio live al Ravizza di Milano. Giovedi 3 marzo ore 19

AlessFlorio_2132_LRGiovedi 3 marzo 2016 ore 19.00 al Ravizza di Milano (Via Ulrico Hoepli, 3) arriva il grande jazz con il trio guidato da Alessandro Florio alla chitarra, con Raffaele Romano al contrabbasso e Vittorio Sicbaldi alla batteria. Tre musicisti con percorsi professionali internazionali che incrociano le proprie strade e i propri progetti da solisti per dare vita ad una serata di grande jazz, proponendo brani originali tratti dagli ultimi due cd di Alessandro Florio (il più recente è “Roots Interchange”) e standard della tradizione jazzistica internazionale. Continua senza soste la serie di concerti per Alessandro Florio che lo scorso febbraio ha presentato il suo ultimo Cd “Roots Interchange” in un tour che ha fatto tappa dapprima in alcuni tra i più noti  jazz club italiani con due tra i più importanti e quotati musicisti della scena jazzistica internazionale: Pat Bianchi all’hammond e Carmen Intorre alla batteria, quest’ultimo fulcro della rhythm section di George Benson e di Joey Defrancesco, ed entrambi musicisti del trio di Pat Martino, leggenda della chitarra jazz. Terminata la tournée italiana, Florio si è spostato in Belgio dove ha continuato la presentazione dell’album questa volta affiancato da artisti belgi. Per Florio quindi un inizio di 2016 ricco di impegni a conclusione di un 2015, che lo ha visto protagonista innanzitutto con l’uscita di ‘Roots Interchange’, album che ha riscosso un notevole successo di pubblico e critica. Sempre nel 2015, oltre all’intensa attività ‘live’ che lo ha visto esibirsi a New York nel mese di marzo, l’instancabile artista originario della costiera amalfitana, ha diretto la programmazione artistica di un noto locale Milanese, è stato impegnato nella direzione artistica della rassegna “Amalfi in jazz” che ha visto il tutto esaurito nei sei eventi che si sono svolti a cavallo di luglio e agosto ed è stato protagonista di un tour di 15 giorni ad Atene che lo ha visto impegnato accanto a star nazionali del jazz greco.

Dopo essersi diplomato diciannovenne alla “Civica Scuola di Jazz” di Milano dove ha studiato tra gli altri con Franco Cerri ed Enrico Intra, importanti musicisti della scena Jazz italiana, Alessandro Florio ha presto intrapreso l’attività concertistica in Italia esibendosi per un breve periodo col Guitar Ensemble di Franco Cerri e per quattro anni con l’Urban Jazz Trio, formazioni basate su repertori di brani originali. Trasferitosi in Olanda nel 2008 per studiare al Prins Claus Conservatorium(prestigioso conservatorio musicale jazz con corpo docente americano) dove ha ottenuto una laurea in chitarra, arrangiamento e composizione ha poi conseguito un Master in Jazz Performance studiando tra l’Olanda e New York sotto la guida di Freddie Bryant, Mark Whitfield, Paul Bollenback, Ed Cherry, Frank Wingold. Nello stesso periodo ha avuto occasione di collaborare ed esibirsi in Europa e negli USA con musicisti straordinari, tra questi Alex Sipiagin, Mark Gross, David Berkman, Gene Jackson, Don Braden, Pat Bianchi, Carmen Intorre, Bruce Williams, Jerry Weldon e molti altri. Si è esibito, sia in qualità di leader sia di sideman, in USA, Olanda, Germania, Austria, Lettonia, Estonia, Lituania, Romania, Svizzera. Attualmente Alessandro Florio ha all’attivo due formazioni, il trio completato dagli americani Pat Bianchi all’organo hammond e Carmen Intorre alla batteria, con cui ha recentemente inciso a New York il cd “Roots Interchange”, 2016; e il duo con il contrabbassista Mattia Magatelli. Attualmente è direttore artistico della rassegna musicale “Amalfi in Jazz”.

 

Web

Alessandro Florio Official Website: http://www.alessandroflorio.com/

Alessandro Florio Official Facebook: https://www.facebook.com/alessandro.florio.3139

 

Contatti

Ufficio Stampa: Top1 Communication

Cell. +39 347 0082416

Mail: [email protected]

Facebook Comments

45total visits,1visits today

You may also like...