“Itaca”, il viaggio onirico di Marco Feola

Marco Feola Itaca CoverMarco Feola, cantautore e psicologo, inizia la sua carriera musicale facendo esperienza in una cover band dei Red Hot Chili Peppers, avendo la possibilità di fare molta esperienza live. Grazie a questa esperienza, decide di investire nelle proprie composizioni inedite.

Itaca è il suo primo lavoro inedito: un concept album che racconta di un viaggio onirico.
Odisseo decide di lasciare la sua Itaca per andare alla ricerca di Atlantide. Atlantide è la meta, lo scopo, il traguardo. Itaca è la comfort zone, le certezze, ma anche i rimpianti. La domanda a cui il disco vuole portare i suoi ascoltatori è se esistono traguardi privi di rinunce, ed a cosa si è davvero disposti a rinunciare.

Quando Odisseo decide di tornare a casa, sa di essere più forte di prima. Sa che i suoi errori; i suoi rimpianti e le sue scelte lo hanno portato
a diventare la persona che è adesso.

Quando capisce di essere pronto per tornare ad Itaca e raccontare la sua storia,
Itaca è diventata la nuova Atlantide e quella che aveva considerato Atlantide è diventata                                                                                                  la nuova Itaca.
Il viaggio, perciò, è un serpente dell’urboro, un circolo infinito di inizio-fine-inizio.
Va tutto bene è il primo singolo estratto da Itaca, accompagnato dal suggestivo videoclip diretto da Francesco Paparo.
Raramente ci si sofferma a pensare a quali e quante siano le bugie che diciamo mediamente in una giornata.
Ce n’è però una, in particolare, che supera di gran lunga il numero di tutte le altre, ovvero il “Va Tutto Bene“.
Eppure, forse, dietro quella bugia si cela una grande verità: la vita, infatti, seppur con tutti i suoi dolori, può regalarti delle esperienze che fanno in modo che valga sempre la pena di essere vissuta.

E allora si, in ogni caso, oggi più che mai #vatuttobene, #andratuttobene 

Segui tutte le novità di Marco Feola: https://ffm.to/marcofeola_itaca

 

[Voti: 0   Media: 0/5]
Scroll Up