Grande jazz a Villasanta (MB): il duo Ferra-Dalla Porta chiude venerdì 1 dicembre la rassegna “Dancing On The Strings”

VILLASANTA (MB) – Si conclude come meglio non si potrebbe, a Villasanta (MB), la rassegna “Dancing On The Strings”, aperta ai suoni di ogni genere musicale e dedicata, in particolare, agli strumenti a corda: venerdì 1 dicembre, al Cineteatro Astrolabio di via Mameli (inizio live ore 21.30; ingresso 8-10 euro), è in programma il concerto del duo composto dal chitarrista Bebo Ferra e dal contrabbassista Paolino Dalla Porta, la cui musica di grande lirismo è frutto di una perfetta sintesi tra radici mediterranee, dimensione europea e tradizione afroamericana.
I due jazzisti sono tra i più importanti musicisti della scena (non solo) italiana: chitarrista e compositore, Bebo Ferra ha inciso un centinaio dischi, di cui sei come leader, e collabora con diversi musicisti italiani e stranieri tra cui Gianni Coscia, Pietro Tonolo, Paolo Fresu, Mauro Negri, Enrico Rava, Franco D’Andrea, Paul McCandless, Billy Cobham, Jaribu Shaid e John Stowell.

Dal canto suo, Paolino Dalla Porta ha collaborato con moltissimi e prestigiosi musicisti italiani, europei e americani, fra i quali Pat Metheny, Enrico Rava, Dave Liebman, Lester Bowie, Aldo Romano, Tony Oxley, Paul Bley, Kenny Wheeler, Antonello Salis, Mick Goodrick, Adam Nussbaum, Paolo Fresu, Don Cherry e Michel Petrucciani. Dal 2015 è diventato il bassista degli Oregon, la leggendaria band americana diretta da Ralph Towner.
Ferra e Dalla Porta hanno iniziato a incrociare i loro strumenti nel 1995 in varie formazioni (tra cui il Devil Quartet di Paolo Fresu e il trio 3 of Visions con il batterista Fabrizio Sferra). Il duo, in particolare, è nato nel 1997 e si esibito in numerose rassegne e festival (tra cui Clusone Jazz, Umbria Jazz, Time in Jazz, Siena Jazz e Nuoro Jazz). Dimensione poetica, energia, colore e creatività sono alcune delle coordinate principali da cui nascono e si sviluppano le composizioni originali di Paolino Dalla Porta e Bebo Ferra, scritte appositamente per questa formazione: comune denominatore è il jazz, inteso come pensiero e linguaggio in continua trasformazione e perenne ricerca di nuove sintesi attraverso le radici europee e mediterranee. Grazie ad una grande carica espressiva, sorretta da una tecnica raffinata, Ferra e Dalla Porta riescono a trasformare la dimensione cameristica del duo acustico in una proposta articolata e ricca di energia.
La poetica dei temi, l’interplay e lo scambio dei ruoli fra i due strumenti, supportati da una costante tensione creativa e melodica e uniti a una naturale empatia ritmica che accomuna i due jazzisti, danno vita a una musica dinamica, ricca di sfumature e, al tempo stesso, di notevole impatto sul pubblico.
Il duo ha pubblicato tre cd, che hanno ricevuto grandi apprezzamenti dalla critica e dal pubblico: nel 2002 sono usciti gli album “Bagatelle” per la Splash Record e “Isole” (con ospiti Paul McCandless e Fulvio Maras) per Egea, mentre nel 2006 è stata la volta di “Aria” per l’etichetta tedesco-americana Obliqsound.

Cineteatro Astrolabio, via G. Mameli 8, 20852 Villasanta (MB).
Tel: 0362.325341. Mail: [email protected];
www.dancingonthestrings.it

DANCING ON THE STRINGS – Da giovedì 23 novembre a venerdì 1 dicembre
Giovedì 23 novembre:
MARCO CORRAO con GIUSEPPE MILICI “Storto”
Marco Corrao (chitarra e voce) e Giuseppe Milici (armonica cromatica).

Venerdì 24 novembre:
RITA MARCOTULLI “Solo”
Rita Marcotulli (pianoforte).

Giovedì 30 novembre:
GREG LAMY QUARTET special guest MARCO MASSA “Press Enter”
Greg Lamy Quartet – Greg Lamy (chitarra elettrica), Johannes Müller (sax tenore), Gautier Laurient (contrabbasso), Jean-Marc Robin (batteria); special guest Marco Massa (chitarra e voce).

Venerdì 1 dicembre:
BEBO FERRA e PAOLINO DALLA PORTA “Bagatelle”
Bebo Ferra (chitarra); Paolino Dalla Porta (contrabbasso).

Inizio concerti: ore 21.30.
Biglietti: 10 euro intero, 8 euro ridotto e convenzioni.
Abbonamento a due concerti: 10 euro
Per usufruire della riduzione è possibile dotarsi della AH-UM CARD gratuitamente, compilando il modulo on line: www.ah-um.it/profiles-add/

 

 

Facebook Comments

155total visits,1visits today

You may also like...