ED BATTISTI Hago lo que quiero (faccio quello che voglio

Ed Battisti, un nome d’arte che nasce da Ed Sheeran e Lucio Battisti, anche se in realtà Battisti è il suo vero cognome. 

Nato a New York, dedica la sua vita alla professione del chirurgo ed alla passione per la musica. All’età di 10 anni suo zio lo porta in un negozio dove acquisita per lui una batteria, che Ed ancora conserva. Da lì prende il via la passione per la musica. 

Negli anni suona con gli amici brani più o meno impegnati, fa cover e negli anni ’80 entra a far parte di un gruppo ska. Percussionista, batteriste e polistrumentista, gira il Mondo con vari complessi musicali e colleziona numerose partecipazioni artistiche.

Poi una pausa ed ora, da poco più di un anno, ha iniziato a scrivere testi suoi.

Fondamentale l’incontro con Giancarlo Prandelli, noto produttore ed artista internazionale, che lo ha spronato in questa scelta e con cui ha realizzato, insieme ai fratelli Poddighe, alcuni brani,  successivamente editati da GNERECORDS per Edizioni Musicaviva di Brescia. 

‘Esperando Miriam’ è il titolo del primo pezzo, mentre ‘Hago lo que quiero’ è il secondo. Attesissima l’uscita del terzo, prevista per aprile. 

Da sempre appassionato di musica, Ed prima cerca la melodia e poi, a seconda del ritmo, crea un testo adatto alla base che accompagni la musicalità del brano. Solitamente nascono brani leggeri, non troppo impegnati, che regalano un momento di relax, allegria e spensieratezza.  

‘Hago lo que quiero’ tratta della voglia di esternarsi dal caos giornaliero della metropoli e ritrovarsi a vivere in un’isola deserta. Si sentono tutti i sapori tropicali dei viaggi fatti dall’artista, per un brano estivo diverso dal solito, con un ritmo spezzato che lo rende ipnotico. La traccia, composta da Ed, è cantata in feat con Giancarlo Prandelli, coprotagonista anche del divertente videoclip.

Titolo spagnolo per un pezzo dal sapore latino-americano, genere che viene naturale a Battisti, poiché ha imparato a parlare e  scrivere in questa lingua dalla mamma, di origine argentina. Il testo bilingue (inglese e spagnolo) è stato molto apprezzato, soprattutto nell’area caraibica. 

Nel brano l’artista afferma: “Faccio quello che voglio, però a volte esagero… ma non lo faccio apposta. È il mio carattere, nel bene e nel male.”

Il suo idolo, non a caso, è Enzo Jannacci, medico musicista. 

Ed Battisti, un artista che ‘gioca seriamente’ con la musica, un medico che sta cominciando a credere nel suo hobby!

Stefania Castino

ed

[Voti: 0   Media: 0/5]
Scroll Up