Dissonanze records festeggia il successo di Lucrezia

E’ Girls Just Want To Have Fun  il  singolo d’esordio della cantante calabrese Lucrezia, prodotto da Dissonanze records con distribuzione Believe Digital, leader del settore, da qualche giorno in radio e in digital download.
Lucrezia grazie a questo singolo entra ufficialmente nel roster artistico di Dissonanze records, l’etichetta indipendente con sede a Lamezia Terme che da oltre un anno ormai sta curando la giovane emergente Lucrezia, già particolarmente apprezzata nei suoi primissimi live per le sua vocalità scura che si contrappone alla sua fisicità fresca e sbarazzina.
Lo staff in accordo con Lucrezia, dopo un’accurata selezione per il debutto discografico ha scelto un brano che ha segnato la storia della musica internazionale, capolavoro di Cyndi Lauper, Girls Just Want To Have Fun, offrendo una versione fresca e sperimentale che unisce le sonorità della world music internazionale al pop più classico, fra un groove contemporaneo e l’apporto di  un’esplosione di cori. Arrangiata e suonata da Mario Vitale (che ha firmato anche la regia del singolo) e Carlo Scali dei Maieutica e da Marco Vinci alla batteria, negli studi di Dissonanze studios,  un centro di editing del suono all’avanguardia del sud Italia, sotto l’attenta direzione artistica dell’eclettico Vladimir Costabile che vanta diverse collaborazioni tra cui l’eccellenza calabrese Brunori sas e che ha dato al progetto una forma rinnovata e attuale, senza scostarsi dalle sonorità di Lucrezia più protratte verso il r&b, pur se giovanissima.
Ho scelto Girls Just Want To Have Fun innanzitutto perché mi piace molto – racconta Lucrezia  – e poi è un evergreen che penso almeno una volta sia stato ascoltato da tutti! L’ho scelto per il tema che tratta, il divertimento, fondamentale per una ragazza della mia età. Con un arrangiamento completamente rivoluzionato penso riesca ad esprimere a pieno il mio genere, variando da quella che è l’originale, senza però renderla irriconoscibile in modo da poter essere cantata da tutti. Insomma questo pezzo dà carica e io mi sento di poterlo interpretare a pieno soprattutto in questo periodo della mia vita. L’estate 2015 sarà per me liberatoria dopo lo sforzo della maturità, e penserò solo a divertirmi. 
Lo staff di Dissonanze records/studios dall’inizio della sua attività ha sempre creato e ideato fenomeni della rete, le loro canzoni  collezionano innumerevoli click, arrivando su YouTube fino a 350.000 mila visualizzazioni, ma è pronta a sorprendere ancora con nuovi entusiasmanti progetti! Girls Just Want To Have Fun …già!

Ti potrebbe interessare anche...