Delitto su Carta: il nuovo atteso singolo è “La neve di Marzo”

La neve di Marzo è il nuovo atteso dei Delitto su Carta, brano che anticipa l’uscita del loro prossimo album dal titolo Guru – dalla tenebre alla luce e che tratterà principalmente temi riguardanti i diritti umani. La neve di Marzo non fa eccezione e affronta il drammatico tema dell’eutanasia.

Immaginate di avere un parente o un amico che si trova in quel doloroso “limbo” tra la vita e la morte, che non ha la possibilità di comunicare con voi e che l’unica cosa che lo tiene in vita è una macchina. In quei momenti si vorrebbe poter prendere una decisione. Ma sarà quella giusta? L’eutanasia è un argomento molto delicato e la scelta giusta è in quel corpo ormai prigioniero di sé stesso. Non sarebbe forse meglio avere la possibilità di scegliere prima?

Delitto su Carta sono Davide Fontanel, Alessandro Mirone e Paola Sivelli. La loro musica è fatta di un rock semplice e incisivo, caratterizzato da ritornelli melodici e graffianti. Molteplici gli eventi che hanno segnato la carriera della .

Nel 2014 partecipano al “Chiemsee Festival” ad Ubersee in Germania e nell’ dello stesso anno effettuano un mini-tour tra Repubblica Ceca e Slovacchia, suonando in città come Praga, Most e Holhovec. Nell’ 2015 vincono il “Caneva Contest” e a luglio fanno da opener ai Rumatera durante la manifestazione “Rock a Palla”; nel settembre dello stesso anno arrivano alle finali di Rock Targato , entrando nella del concorso. Nel febbraio 2016 pubblicano il loro ultimo lavoro Sinestesia, un album interamente in lingua italiana.

Attualmente sono impegnati nella realizzazione del loro nuovo lavoro intitolato Guru – dalle tenebre alla luce, disco che tratterà principalmente di diritti umani e dal quale è estratto il singolo anticipazione La neve di Marzo.

link al video: https://www.youtube.com/watch?v=pdHuE0YWUpM

www.facebook.com/delittosucarta