DAJANA conquista due prestigiosi premi spagnoli nell’ambito della Christian Music

La Spagna consegna alla cantautrice tarantina Dajana ben due Premios David 2018, infatti l’artista – che con il suo ultimo lavoro discografico ha donato la sua incredibile voce e il suo talento straordinario per un progetto che unisce vita e spiritualità – si è aggiudicata ben due importanti riconoscimenti spagnoli sia nella sezione miglior brano italiano di Christian Music Contemporanea – con il brano Madre dell’Amore – che nella sezione miglior video internazionale di Musica d’Ispirazione Cristiana – con il video dell’Ave Maria.

Madre dell’Amore, brano scritto da Roberto Bonaventura (già autore tra gli altri per Luciano Pavarotti), ha una linea melodica dal ritmo intenso decorata da un testo raffinato che mette in risalto la dolcezza e nello stesso tempo la sovranità di Maria, capace di parlare all’intimo dei cuori dei suoi figli. Il brano Madre dell’Amore – secondo singolo estratto dell’omonimo l’album di inediti pubblicato il 9 marzo – aveva già in pochi giorni dalla pubblicazione raggiunto la vetta delle classifiche di vendita di Amazon e iTunes nell’ambito della musica religiosa e ha convinto anche il pubblico che ha premiato il brano di Dajana con oltre il 40% dei voti su 17 brani italiani proposti per il Premios David 2018, miglior brano in lingua italiana di Christian Music Contemporanea. Successo che si è confermato anche nella sezione video internazionale di Musica d’Ispirazione Cristiana dove ha raggiunto ben il 64,5% delle preferenze con il video della sua intensa interpretazione dell’Ave Maria di Gounod, che con un arrangiamento innovativo e passionale, fra echi di musica classica e dolci sfumature elettroniche, ha convinto sempre sia pubblico e critica con un consenso straordinario arrivando ad interessare anche il quotidiano La Repubblica che ha scritto: “L’Ave Maria risuona nelle cave di Gallipoli: la voce celestiale di Dajana”, il video che  ha  superato 52.000 visualizzazioni, è stato infatti realizzato fra gli  splendori delle Cave di Gallipoli e fa cogliere l’affidamento a Maria che porta da Suo Figlio in correlazione alla bellezza del creato che avvolge e congiunge in tutt’uno con ciò che ci circonda.

Dajana, mossa dunque dall’esigenza di donare la propria voce e farsi strumento per l’incontro con il Signore, ha già avuto il privilegio di proporre il disco in diverse diocesi e il prossimo 4 agosto lo presenterà a Gallipoli durante La Notte dei Cenacoli, evento organizzato dalla diocesi di Nardò – Gallipoli in collaborazione con il Maestro Giuseppe Afrune e la Comunità itinerante di preghiera Maria Madre della Divina Misericordia presenterà l’intero album Madre dell’Amore accompagnata dal M° Domenico De Stradis Dell’Elmo e con il coro e l’Orchestra da Camera di Lecce e del Salento, diretta dal M° Luigi Mazzotta.

Questa la tracklist di Madre dell’Amore: Ave Maria, Signore sono qui, Madre dell’Amore, Amore sia, Madre è, San Pio, Signore pietà, Piccola Maria.

Ti potrebbe interessare anche...