I Carnaby in radio con Christmas Girl, il singolo di Natale della band italo-americana

E’ in radio Christmas Girl il singolo di Natale dei Carnaby, band italo-americana che sta andando fortissimo all’ estero, tanto che in USA il singolo è alla posizione #20 nella classifica new adds. Sono già partite anche le radio in Francia, Germania, Austria, Canada, Inghilterra, Giappone e Olanda. Il brano è stato mixato tra Le Officine Meccaniche di Milano e gli Abbey Road di Londra nella perfetta tradizione del genere.

I quattro membri della band vivono a Bristol, dove hanno iniziato a suonare nei club, nei locali e nei festival. Attualmente infatti i Carnaby sono in studio per dedicarsi alla realizzazione di brani nuovi che usciranno nei prossimi mesi.

Carnaby rientrano nell’accordo di produzione artistica tra la Sugar di Filippo Sugar e Fortunato Zampaglione: l’idea non è quella  della formula ormai superata e statica dell’album, ma di una playlist che periodicamente introdurrà un brano nuovo ai propri followers.

Ripartiamo con rispetto dal periodo sixties dei Beatles, una delle pagine più belle del mondo che va portata avanti con coraggio e amore per la musica.

Christmas Girl è un brano in controtendenza a cui si vuole bene al primo ascolto.

I Carnaby saranno disponibili a interpretare una versione acustica del brano in tutte le radio che li ospiteranno. Il brano è piaciuto molto negli Usa e sta già attirando l’attenzione delle piattaforme streaming in Italia ed all’estero. Il video, già in programmazione in molte Tv musicali, invita il pubblico ad abbandonare gli smartphone e a godersi la festa: è un messaggio contro la frammentazione del dialogo esercitata dai social media che catturano l’attenzione delle persone distraendole dalla interazione sociale e reale (regia di Fortunato Zampaglione).

Biografia

Carnaby, il nome della via più tipicamente british di Londra, è un esplicito riferimento alle influenze musicali dell’omonima band composta dai fratelli Joseph e Vincent Sandonato, italo-americani, e da Pietro Pelonero e Giuseppe Recalbuto.

I quattro musicisti iniziano a suonare insieme a Canicattì, loro città d’origine, nell’estate del 2010 e da quel momento non smettono di esibirsi in club e locali della Sicilia (e non solo) con un ampio repertorio ispirato al miglior pop-rock inglese, tra Beatles, Rolling Stones e Kinks.

Durante questo periodo di attività live, in occasione della partecipazione a un festival per giovani band, incontrano il produttore Fortunato Zampaglione, che resta colpito dal talento dei quattro ragazzi e decide di scommettere su di loro.

Intanto, nell’aprile 2016, i Carnaby si trasferiscono proprio nella città più musicale della Gran Bretagna, Bristol, dove si stabiliscono per fare nuove esperienze e trovare nuova linfa creativa, approfittando del terreno fertile per suonare dal vivo a Londra, Glastonbury, Leicester e Bristol. I loro brani sono passati anche dalla prestigiosa BBC Radio.

Nel gennaio 2017 l’Italia li richiama con splendide notizie: ottengono un’audizione con l’etichetta indipendente di Filippo Sugar, la Sugar Music di Milano, che punta sul loro talento e la loro grande voglia di suonare, offrendo loro il primo contratto discografico, una produzione di Fortunato Zampaglione.