Mario Grande 3 foto Mary Stuart

#capitolosecondo, il nuovo album di Mario Grande tra pop e rock

“#capitolosecondo” è il titolo del nuovo del cantautore romano Mario Grande, disponibile da venerdì 8 novembre in tutte le piattaforme digitali pubblicato da MBC musica e distribuito da Pirames International.

Il tempo è il filo conduttore di questo . Il tempo come rimpianto ed emozione che attraversa dieci tracce d’autore nella melodia di brani come “Immobile” o come nella ballad “Il canto delle stelle”, dove riecheggiano i versi del padre, il poeta Adriano Grande. L’arrangiamento de “Il tempio delle vanità”, la metaforica “Io e te”, ma soprattutto “Ogni singolo momento” e “In qualche angolo di me” dove le sonorità dei ’70 sono le protagoniste del sound. E poi c’è il rock più vivace di “Contrasto matematico” e “Il nemico” con le sue aperture electro, per poi aprire al britpop internazionale di  “Bandiera al ” e “Al mercato delle foglie”.

Nel disco convivono le due anime dell’autore: il pop più romantico e introspettivo che abbraccia il rock dall’anima ribelle e critica verso la società contemporanea. Un “secondo capitolo” che annuncia proprio il secondo album pubblicato dall’artista, ma anche una nuova pagina della sua personale che racconta nei testi. Fra i musicisti che hanno partecipato alla realizzazione dell’album: Phil Palmer, Marco Rinalduzzi, Francesco Arpino, Cristiano Micalizzi, Elio Buselli, Tommaso Morrone, Luca Trolli, Salvatore Corazza, Serena Caporale, Fabrizio Palma, Rossella Ruini e Laura Fioriti.

La pubblicazione dell’album è accompagnata dal videoclip e singolo “Immobile” che vede l’artista anche dietro la macchina da presa in qualità di regista e sceneggiatore. Nelle parole dell’autore è descritta l’immobilità nell’aspettare qualcuno che forse non arriverà o non ritornerà mai. L’impossibilità del riuscire a superare il ricordo di un amore finito o semplicemente desiderato dal profondo. Le immagini, realizzate nella cornice di Villa Borghese a Roma, raccontano la storia di un uomo che “immobile nel suo amore” parte dal 1930 e, superando la barriera del tempo, arriva fino ai giorni nostri per incontrare e testimoniare alla sua amata l’esistenza di un’altra vita e di un antico sentimento.

Mario Grande - Immobile
Watch this video on YouTube.