“Bound for Glory”: omaggio alla musica di Pete Seeger, del Boss e di Woody Guthrie venerdì 24 novembre allo Spazio Teatro 89 di Milano

MILANO – Si intitola “Bound for Glory” l’evento in programma venerdì 24 novembre (ore 21.30, ingresso 10-13 euro) allo Spazio Teatro 89 di Milano e inserito all’interno della rassegna “It’s Only Folk Rock”: dodici musicisti provenienti da esperienze diverse – rock, blues, country e folk – si uniranno per rendere omaggio al disco “We shall overcome – The Seeger Sessions” di Bruce Springsteen (una manciata di cover estratte dal repertorio del leggendario folksinger Pete Seeger) e alla musica tradizionale americana.
Come noto, le canzoni del disco che verranno riproposte nell’auditorium di via Fratelli Zoia 89 sono ispirate a storie di fuorilegge, schiavi e immigrati: “Jessie James” è una ballata dedicata al famoso e temuto bandito, ascoltando “Jacob’s Ladder” ed “Eyes on the Prize” sembrerà di trovarsi in un saloon dove una piccola e travolgente orchestrina induce i presenti a unirsi al coro, “Erie Canal” è una tipica e struggente ballata americana, così come irresistibile è il girotondo saltellante di “O’ Mary, Don’t You Weep” con accompagnamento Dixieland, oltre all’immancabile “We shall overcome”, classico brano della folk music americana.

Lo spettacolo “Bound for Glory” (che richiama nel titolo l’omonimo brano di Woody Guthrie) sarà, quindi, un viaggio nelle radici della musica folk, dixieland, blues, country, spiritual, bluegrass e soul americana e tra gli strumenti che verranno suonati dai musicisti non mancheranno il banjo, la fisarmonica e il violino. Il concerto sarà una coinvolgente ed emozionante cavalcata attraverso le canzoni di Pete Seeger, Woody Guthrie, Bruce Springsteen, The Band e Bob Dylan, un unico grande racconto che unisce le strade polverose di Jack Kerouac, John Steinbeck e Jack Fante al mondo di Louis Armstrong e alla protesta di Pete Seeger.
Della Seeger Sessions band fanno parte Lorenzo Semprini, Marcello Dolci, Michele Tani, Daniele Tenca, Elisa Semprini, Matteo De Angeli, Fabrizio Flisi, Paolo Angelini, Francesco Pesaresi, Manuel Cilio, Andrea Brugnettini e Massimo Semprini. Il live in programma allo Spazio Teatro 89 sarà un’occasione unica per ascoltare sullo stesso palco artisti di formazione ed estrazione diverse, riuniti in un progetto che, pur richiamandosi ad una musica tradizionale, diventa davvero originale e non comune per le nostre latitudini.

SPAZIO TEATRO 89, via Fratelli Zoia 89, Milano.
Tel: 0240914901; [email protected]; www.spazioteatro89.org
Biglietti: 13 euro intero; 10 euro ridotto (convenzioni Arci, Feltrinelli, Socio Coop, Touring Club, IBS, Coop Degradi, under 25, over 65).

Rassegna «It’s Only Folk Rock» – Il calendario

Sabato 14 ottobre – Cheap Wine

Sabato 4 novembre – Miami & The Groovers

Venerdì 10 novembre – Chris Cacavas & Edward Abbiati with The Dirty Devils

Venerdì 24 novembre – Bound for Glory

Sabato 2 dicembre – Antonio Rigo Righetti-Mel Previte-Robby Pellati

Domenica 21 gennaio – Riccardo Maccabruni

Facebook Comments

133total visits,1visits today

You may also like...