Andrea Pozza Trio Gregory’s by the River 23 e 24 luglio ore 22 Lungotevere Castello Roma

Lunedì 23 e Martedì 24 luglio 2018, il pianista genovese Andrea Pozza con il suo trio formato da Aldo Zunino al contrabbasso e Adam Pache alla batteria, si esibirà al Gregory’s by the River (Lungotevere Castello, inizio concerto ore 22.00 – € 15,00 inclusa la prima consumazione – Info: +393278263770).

Il pianismo di Andrea Pozza è caratterizzato da uno stile elegante, attento ai colori, alle sfumature e in perfetto equilibrio fra la solidità di un impianto formale di stampo europeo e l’inventiva fresca e ammaliante di un sound oltre oceanico. Pozza ha una solida carriera nazionale ed internazionale che lo ha visto protagonista in Estremo Oriente, in America ed in Europa. Pianista genovese è attualmente riconosciuto dalla critica e dal pubblico come una delle personalità più rappresentative in ambito jazz attualmente in circolazione. Musicista eclettico capace di affrontare con grande disinvoltura qualsiasi repertorio, è sia leader carismatico sia partner ideale per grandi artisti che trovano in lui empatia e innato interplay. Il concerto prevede standard della tradizione jazzistica americana e brani originali dello stesso Pozza tratti dai suoi ultimi cd.

Andrea Pozza ha debuttato a soli 13 anni e da allora si è esibito al fianco di alcuni “mostri sacri” della storia del jazz: Harry “Sweet” Edison, Bobby Durham, Chet Baker, Al Grey, George Coleman, Charlie Mariano, Lee Konitz, Sal Nistico, Massimo Urbani, Luciano Milanese e molti altri ancora. Intensa la sua attività concertistica che lo porta costantemente in tour in Italia e in Europa, dalla Gran Bretagna alla Svizzera, dalla Germania al Portogallo, alla guida delle formazioni a suo nome. Pozza collabora stabilmente, tra gli altri, con Enrico Rava, Fabrizio Bosso, Scott Hamilton, Steve Grossman, Tullio De Piscopo, Dado Moroni, Ferenc Nemeth, Bob Sheppard, Antony Pinciotti, Furio Di Castri e tanti altri. Andrea Pozza è inoltre protagonista di numerosi progetti discografici a suo nome, tra questi, l’album più recente si intitola “Siciliana” realizzato in trio con Andrew Cleyndert e Mark Taylor (Trio Records, Inghilterra, 2016), preceduto da “I Could Write a Book” (gennaio 2014) e “Who cares?” (Dicembre 2014) in super audio cd e vinile, in duo con Scott Hamilton; “A Jellyfish From The Bosphorus” (ABEAT REC, 2013) in trio, inciso tra l’Italia ed il Regno Unito e “Gull’s Flight”(ABEAT REC, 2011) realizzato con l’Andrea Pozza European Quintet e che coinvolge i musicisti inglesi e olandesi.

Gregory’s by the River – Seafood & Sushi Restaurant and Lounge del Gregory’s Jazz Club

Tutti i giorni, due concerti: alle 19.30 e alle 21.30

In totale 180 concerti da giugno a settembre sulla riva del Tevere sotto Castel Sant’Angelo. Gregory’s by the River raddoppia! Il festival jazz nel salotto di Roma che da giugno a settembre porta il meglio del jazz italiano e grandi ospiti internazionali in una delle location più affascinanti della città. Tra Ponte San’Angelo e Ponte della Conciliazione, 140 posti a sedere, in un contesto da sogno, esclusivo e protetto per godersi la cucina e la musica nel massimo relax. Una proposta gastronomica che va dal sushi alla cucina fusion di ispirazione giapponese da gustare fin dall’ora di pranzo. Il jazz dal vivo parte tutti i giorni alle 19.30 con la #earlysession, la jam-session che ci porta al tramonto; alle 22.00 il main show con una band diversa ogni sera.

 

Sito ufficiale di Andrea Pozza: www.andreapozza.it

Facebook Official Page: www.facebook.com/AndreaPozzaOfficial

 

Ufficio Stampa Andrea Pozza: Top1 Communication Press Office

Per interviste e recensioni album: [email protected]Cell. +39 347 0082416

Ti potrebbe interessare anche...