Al Bauhaus Party arriva Delano Smith e la sua “Detroit techno”

Dopo Rills, Marcelo-Tag, Marco Ressmann, il club Bauhaus di Seriate accoglie – direttamente dal Michigan – il grande protagonista della scena musicale elettronica di Detroit.
Questa volta a Bergamo, alla vigilia di Pasquetta, arriva Delano Smith. Born in Chicago and raised in Detroit. Tra i pochi ancora capaci di trasmettere le vere peculiarità di un sound a stampo statunitense, senza i rigidi schemi attuali.
L’artista, nato a Chicago e cresciuto nella West Side di Detroit, rappresenta uno degli ultimi e rarissimi gruppi rimasti di Detroit’s first house DJs Houses: e, come scrive sulla sua pagina facebook personale, “when performing outside of his native city, Delano’s unique sets highlight the fact that his skills were forged in an era before the rigid lines of house and techno genres appeared”, quando si trova al di fuori della sua città natale, il suo unico dj set sottolinea il fatto che le sue skills sono state forgiate in un’era in cui ancora non c’erano i rigidi schemi dei generi musicali house e techno.
Per la controparte bergamasca ci sarà Luca Colosio, aka COLOPPIO, classe 1985, a rappresentanza del Bauhaus Party, del percorso fatto nel tempo dalla music factory e del legame forte che sono riusciti a stringere con la città lombarda e con gli appassionati.

Ti potrebbe interessare anche...