PAOLO CATTANEO: domenica 26 marzo al BELLEVILLE di PARATICO live “elettronico da camera” con l’esposizione BRESCIA XXX

PAOLO CATTANEO: domenica 26 marzo al BELLEVILLE di PARATICO live “elettronico da camera” con l’esposizione BRESCIA XXX

Nuovo appuntamento del tour del musicista e songwriter bresciano. Un live in cui le canzoni dell’ultimo fortunato disco “Una Piccola Tregua” verranno riproposte in un’atmosfera sintetica e raccolta. E nel locale di Paratico la l’esposizione di fotografie sul movimento del travestitismo e della prostituzione a Brescia dal ’70 al ’90

Guarda il video
“Due età un tempo (live session)”

LINK

Sarà un concerto. Ma sarà anche un’esposizione fotografica. Da una parte una sequenza di canzoni dai suoni sintetici e dal mood raccolto. Dall’altra degli scatti che raccontano il movimento del travestitismo e della prostituzione a Brescia dal ’70 al ’90. A legare le due cose il video di un brano, “Bandiera”, contenuta nell’ultimo fortunato disco di Paolo CattaneoUna Piccola Tregua” – “colpisce allo stomaco con le carezze” (Rockit); “verso strade nuove, misteriose, eccitanti” (Il Mucchio); “vallate sonore in cui perdersi” (Sentireascoltare).
Ha tutte le caratteristiche per essere considerata una serata speciale quella che il musicista e songwriter bresciano ha ideato per l’appuntamento al
Belleville Rendezvous di Paratico (BS) domenica 26 marzo (ingresso libero).

Sulle pareti del Belleville le foto di “Brescia XXX”, mostra a cura di Dorothy Bhawl con le fotografie di Armando, protagonista di molti degli autoscatti dell’esposizione. Un racconto per immagini della realtà transgender e della prostituzione in un periodo, quello a cavallo fra gli anni Settanta e i Novanta, dove queste tematiche non erano sicuramente all’ordine del giorno. Ma soprattutto un’interessante narrazione visiva che ritrae un’inedita Brescia “warholiana”, più simile al Greenwich Village di New York che alla città rimasta nella memoria di tutti.

Alle 21, poi, Paolo Cattaneo (voce, chitarra, celesta) salirà sul palco del Belleville con Fidel Fogaroli (rhodes, piano, synth), Andrea Ponzoni (elettronica), Nicola Panteghini (chitarra) e Andrea Lombardini (basso), mentre i suoni saranno curati da Ronnie Amighetti. Con loro proporrà il suo live “elettronico da camera”, penultima tappa della prima parte del tour che si concluderà il 13 maggio a Milano.

La definizione “elettronico da camera” riassume l’approccio che darà vita ad un live dall’atmosfera affascinante, nel quale la voce avvolgente e piena di traiettorie incontrerà vesti sonore capaci di fondere influenze etniche e orchestrali con strumenti sintetici e volutamente digitali, fra canzone d’autore, synth pop, classica e jazz. Il tutto creerà un’esibizione intensa e meditativa, caratterizzata dalle tracce dell’ultimo lavoro, la cui ricchezza poetica sarà donata agli ascoltatori, lasciati liberi di catturare le sensazioni che lieviteranno dalle canzoni, dalle loro storie differenti, profonde, colorate.

Un concerto che riporta l’Ascolto al centro della scena: come performance, esperienza e possibilità di incontro, là dove si avvera appunto “
Una Piccola Tregua”.

 

Ci sono spazi indispensabili nella vita di ciascuno di noi – racconta Paolo Cattaneoluoghi immaginati e immaginari in cui, all’occorrenza, rintanarsi per respirare tutto l’ossigeno che serve prima di tornare ad immergersi nell’apnea quotidiana. Quello spazio prediletto, nei miei pensieri, ha i contorni di un bosco incontaminato dove perdersi per ritrovare sé stessi, dove resettare i sentieri battuti del proprio vissuto per tracciarne di nuovi su cui camminare e camminare fino a raggiungere quella radura in cui, esausti, godere di una meravigliosa, sospirata, piccola tregua.

Link

http://www.paolocattaneo.it

7total visits,1visits today

Precedente MARCY “YOU CAME BY MY WAY” È IL NUOVO SINGOLO DELL’EX COMPONENTE DEI GEN ROSSO Successivo USCITANORD: venerdì 31 marzo al Teatro Comunale di Città Sant'Angelo. Presentazione del nuovo album "Il Sogno occidentale"