LA MODA ITALIANA PROTAGONISTA A MINSK

Le eccellenze marchigiane dalle Marche alla Bielorussia nella manifestazione “Mulino di Moda”.
La Nicola Convertino Management e la Egam hanno organizzato il gemellaggio tra l’Italia e la Bielorussia, portando alcune ditte artigiane marchigiane al Festival Concorso “Mulino di Moda”; parliamo delle scarpe di “Mariano Paoletti”, le scarpe Vegane di “Risorse Future” e quelle della ditta “Lancio” di Montegranaro. 3 eccellenze dell’artigianato marchigiano per promuovere il dialogo interculturale tra le due nazioni e per mettere in luce le qualità dei giovani creativi del fermano. Dall’11 al 13.Maggio il Ministero dell’Istruzione della Repubblica di Bielorussia ospiterà quindi queste ditte presso il “Guest Collection Show” che si terrà al Palasport di Minsk, al suo 25° anno di vita, con il sold out annunciato e con la presenza di tantissimi buyer provenienti da tutta la Bielorussia e dall’Europa. Le ditte italiane oltre a presentare la nuova collezione nel proprio stand parteciperanno alla sfilata/evento organizzata per l’occasione e trasmessa “on air” in tutti i paesi dell’ex Unione Sovietica. Questo sarà solo l’inizio di una lunga collaborazione tra le due nazioni, altro appuntamento è previsto a breve; dal 12 al 20.Giugno.2016 quando oltre 500 allievi delle scuole d’arte e musicali di tutta la Bielorussia arriveranno nelle Marche, e precisamente nella città di Fermo, per esibirsi nella piazza e nel teatro dell’Aquila in gemellaggio con la prestigiosa Kermesse del “Sanremo Music Awards”. Scambio culturale, gemellaggio tra la città di Minsk e il Comune di Fermo e tanta musica con i ragazzi del “Sanremo Music Awards.
MULINO DI MODA0001

39total visits,1visits today

Precedente Ape Tour 2016 de I Musicanti del Vento, si parte da Faenza Successivo FESTA DELL' EUROPA 2016 Uniti nella diversità a Brescia by Carminiamo