“SPIO” E’ IL PRIMO SINGOLO ESTRATTO DA “Sulfurea”, LA COMPILATION DEGLI Stanza 249 PRODOTTA DA ORZOROCK MUSIC

Stanza 249 è il nome della prima sala prove che negli anni ‘90 ha visto nascere le band di Aqui Terme.

L’altro” è un mondo affascinante da osservare senza essere visti, è interessante spiarlo nella sua purezza. Poi il sentimento sporca le cose e si diventa un sollievo, una fonte di calore ma anche di soffoco l’uno per l’altro.

Spio è un brano rock, intenso, immediato e claustrofobico scritto da La Malora ed è stato poi suonato, cantato e registrato insieme ai Cieli Neri sopra Torino e a Chicco De March.

 

Il progetto Sulfurea degli Stanza 249 non è solo una compilation di tre artisti e amici, pionieri dell’Indie rock post grunge di Acqui Terme (AL) e del basso Piemonte, è soprattutto un viaggio verso la verità e la resa dei conti finale, per una nuova vita nell’ambiente musicale della seconda decade dei Duemila.

Il progetto contiene 7 brani ed è la fusione delle tre band La Malora, Cieli Neri sopra Torino e Chicco de March, un frammento di interiorità per riflettere in breve tempo su ciò che resta della coscienza umana. Questa unione ricorda nostalgicamente i Temple of the dog, con la differenza che nessuno degli artisti in gioco è morto per fare questo disco, anzi tutti vivi più che mai. L’album contiene poi oltre al singolo, la prima traccia dell’album, due brani per band. Chicco de March appena uscito con il suo album “Quattro passi in centro”, La Malora e Cieli Neri sopra Torino in uscita imminente nel 2016 per Orzorock Music, etichetta discografica di Piacenza ideatrice con gli artisti di Acqui Terme della compilation Sulfurea.

Registrate in studi differenti, le canzoni sembrano filare unite ed improvvise come la voglia di imporsi dei veterani rockers che le hanno forgiate. Calde, essenziali, eteree… sulfuree.

TRACKLIST

  1. Spio – Stanza 249

  2. La morte avrà i tuoi occhi – Cieli Neri sopra Torino

  3. Dove – La Malora

  4. Quattro passi in centro – Chicco De March

  5. Pensiero Mattutino – Cieli Neri sopra Torino

  6. Finardi aveva ragione – Chicco De March

  7. Natale – La Malora

BIO

Tre Band di Acqui Terme unite dallo stesso spirito: fare musica. La metà dei componenti dei vari gruppi ha condiviso per anni una sala prove nella periferia della città, la stanza 249. In realtà si trattava di uno stabile su due piani, quasi in rovina, dove le band, ogni pomeriggio, ogni sera, ogni notte e ogni maledetta domenica suonavano la propria musica. Queste stanze, umide d’inverno, forni in estate, una vicino all’altra, permettevano alla musica, e non solo, di propagarsi in ogni dove e ciò influenzava reciprocamente le idee, portando i vari artisti a consolidare nel tempo uno stile musicale, differente, ma allo stesso tempo affine. Caratteristiche, queste, che hanno convinto Gabriele Finotti della Orzorock Music a realizzare una sorta di super gruppo gli “Stanza 249”. Le band sono: La Malora con Sergio Del Sabato (voce- chitarra) Paolo Patanè (batteria), Giorgio Viviani (chitarra), Federico Garbarino (basso). Cieli Neri sopra Torino con Mauro Caviglia (voce-chitarra), Giampiero Morfino (batteria). Chicco De Mach con Enrico Di Marzio (voce-chitarra).

Facebook: www.facebook.com/stanza249/?fref=ts

Etichetta discografica: www.orzorockmusic.itwww.facebook.com/orzorockmusic/?fref=nf

6total visits,1visits today